giovedì, 30 maggio 2024

 

Don Carmine e don Valerio sono presbiteri

In una Cattedrale dell’Assunta di Oria straripante di fedeli, questa sera il vescovo Vincenzo ha ordinato presbiteri i diaconi don Valerio Gioia e don Carmine Maiorano.

I due giovani, entrambi nati nel 1997, hanno ricevuto l’ordinazione presbiterale attorniati dall’affetto del presbiterio diocesano, degli educatori avuti nel loro percorso di studio e formazione, di centinaia di fedeli proveniente dalle loro parrocchie di origine e da quelle in cui svolgono attualmente il ministero pastorale (San Vincenzo de’ Paoli in Villa Castelli, don Carmine; San Rocco in Ceglie Messapica, don Valerio).

Hanno concelebrato anche gli arcivescovi mons. Domenico Caliandro (arcivescovo emerito di Brindisi-Ostuni) e mons. Gianfranco Gallone (nunzio apostolico in Uruguay).

Presenti i rappresentanti delle Amministrazioni comunali di Ceglie Messapica, Manduria e Villa Castelli nonché delegazioni di varie realtà laicali e associative del territorio.

Domani, domenica 7 aprile, don Carmine presiederà la santa Messa alle ore 11.00 nella chiesa parrocchiale dell’Assunta in Uggiano Montefusco, alle ore 19.00 nella chiesa parrocchiale di San Vincenzo de’ Paoli in Villa Castelli. Sempre domani, don Valerio presiederà la santa Messa alle ore 11.00 nella chiesa parrocchiale di Maria Immacolata Madre della Divina Provvidenza e alle ore 19.00 nella chiesa parrocchiale di San Rocco, entrambe in Ceglie Messapica; domenica 14 aprile, celebrerà la santa Messa alle ore 19.00 nella chiesa parrocchiale della Sacra Famiglia in Sava.